Bitcoin

3 motivi per cui Ethereum è cresciuto più velocemente del prezzo di Bitcoin nel 2021

Ether ha sovraperformato Bitcoin nelle ultime settimane mentre lo slancio di Ethereum si rafforza.

Il prezzo di Ether (ETH), la criptovaluta nativa della rete blockchain di Ethereum, è aumentato vertiginosamente dall’inizio del nuovo anno. Inoltre, ha sovraperformato Bitcoin (BTC) dal 1 ° gennaio, guadagnando circa l’81% rispetto al 26% di Bitcoin nelle rispettive coppie di dollari da inizio anno.

 

Ci sono tre ragioni principali per cui ETH ha superato BTC negli ultimi giorni. I fattori sono l’accelerazione della crescita di Ethereum, il miglioramento del sentiment intorno a DeFi e l’attuale periodo di volatilità relativamente bassa di BTC.

Ethereum sta assistendo a una rapida crescita alimentata dal sentimento DeFi

I token DeFi sono aumentati rapidamente negli ultimi tempi, guidati da major come Aave e SushiSwap, come riportato da Cointelegraph.

Il rally dei token DeFi è in parte alimentato dal valore totale bloccato (TVL) in rapida crescita del mercato DeFi, che stima la quantità di capitale distribuita ai protocolli DeFi.

Con oltre $ 24 miliardi, c’è più capitale bloccato attraverso i protocolli DeFi che mai, il che segnala una domanda massiccia. Questo è fondamentale per lo slancio di Ethereum – e di conseguenza il suo token Ether – perché sempre più app e token fanno affidamento sulla sua rete.

Il numero crescente di utenti è dimostrato dal massiccio aumento delle tariffe del gas di Ethereum. Sebbene le commissioni di transazione elevate non siano l’ideale, Jacob Franek, partner di DeFi Alliance, ha affermato che questo è un fattore positivo perché mostra la disponibilità degli utenti a pagare, indicando una domanda genuina. Egli ha detto:

“Commissioni cumulative, sì. È la misura più diretta della disponibilità aggregata a pagare (cioè la domanda) per lo spazio di blocco. Ethereum ha lo spazio di blocco più prezioso in criptovaluta ora. Sarebbe meglio se le tariffe individuali di trasmissione fossero inferiori? Sì. Ciò verrà fornito con L2 e altri sforzi di ridimensionamento. ”

Altri protocolli blockchain di livello uno stanno crescendo con una significativa anticipazione di competere con Ethereum, come Polkadot e Cosmos.

Tuttavia, nel prossimo futuro, l’effetto di rete di Ethereum e il valore combinato dei protocolli DeFi su Ethereum rendono meno probabile che il dominio di Ethereum nel settore DeFi venga messo a dura prova a breve termine.

BTC si sta consolidando con una bassa volatilità

Negli ultimi giorni, Bitcoin si è per lo più consolidato con una bassa volatilità che ha consentito a molti altcoin di recuperare. Ciò ha portato ad aumentare la domanda di altcoin con volume e liquidità inferiori.

Il rally del prezzo di Ether coincide con ciò che i trader descrivono come “altseason”, un periodo in cui molti altcoin si radunano in tandem, specialmente quando Bitcoin vede piccoli movimenti di prezzo.

Questa altseason – storicamente testimoniata nei primi mesi dell’anno – si verifica quando Bitcoin è in espansione e gli investitori cercano giochi ad alto rischio. Gli altcoin di solito vedono movimenti di prezzo più grandi perché la loro bassa liquidità li rende vulnerabili a un’estrema volatilità in brevi periodi.

Per i trader al dettaglio e di derivati, l’elevata volatilità del mercato degli altcoin rende le criptovalute più piccole più attraenti, almeno nel breve termine, per fare trading su Bitcoin.

Nel frattempo, BTC / USD rimane in una posizione incerta con alcuni trader che avvertono che Bitcoin potrebbe rompere dal suo intervallo piuttosto che continuare su massimi più alti. Se ciò accade, è probabile che le altcoin subiscano perdite maggiori rispetto a BTC. Jonny Moe, un commerciante di criptovaluta, ha dichiarato:

“Ogni volta che comincio a convincermi a inclinarmi al rialzo, più a lungo guardo questo grafico e più comincio a diventare di nuovo ribassista. Sento davvero che sta per crollare e chiudiamo il rosso settimanale, e non posso ancora scrollarmelo di dosso “.